GP
Losail
Kaito Toba, il nuovo pilota di punta del nostro Cip Green Power Team, è stato in grado di trovare sin da subito un gran feeling con la sua nuova moto e squadra, segnando il primo tempo nelle sessioni combinate. Seguito dal suo compagno di squadra, Maximilian Kofler, prendono parte direttamente alla Q2 terminando rispettivamente con un sesto e un sedicesimo posto in griglia di partenza. La gara di Moto3, è sempre una sorpresa, sai come partono ma non puoi scommettere sull’arrivo. Sorpassi,bagarre, una gara cardiopalma, Toba e Kofler scoprono le loro carte, concludendo il QATARGP entrambe in zona punti, nono posto Kaito e quindicesimo Maximilian. Potranno portare a casa un risultato migliore questo weekend? Noi ci contiamo!
Maximillian
Kofler
#73
P15
“Sono complessivamente contento del weekend. Avendo fatto buon tempo nelle FP2, il miglior nella mia carriera nel motomondiale, mi ha permesso di essere direttamente nelle Q2 assicurandomi la sedicesima casella. In gara sono partito veloce, ho cercato di mantenere il ritmo del gruppo di testa, ma dal decimo giro ho incominciato a soffrire per l’usura delle gomme. Sono soddisfatto del mio primo punto e adesso non ci resta che continuare con questo passo. Tra pochi giorni saremo di nuovo su questo tracciato, non vedo l’ora di poter dimostrare che posso fare di meglio.”
Kaito
Toba
#27
P9
“Posso dire che il nostro primo weekend è partito davvero molto bene. Venerdì sono riuscito a segnare un 2’04. durante le FP2, tempo che nessuno è riuscito a migliorare nelle FP3 e che mi ha portato direttamente nelle Q2. Da solo, senza alcuna scia, sono riuscito a fare il sesto tempo per la griglia di partenza. Ieri in gara, mi sentivo forte, ho difeso la mia posizione e ho cercato anche di poter portare a casa il podio, fungendo da capofila per due giri, ma a malincuore non ci sono riuscito. Sentivo che avrei potuto farcela, per questo non sono del tutto felice. Devo riconoscere che il lavoro è stato tanto e che dovremmo sentirci soddisfatti, soprattutto in vista del prossimo weekend, dato che saremo sempre qui, cercherò di distinguermi ad ogni sessione.”